Ancora più bello

Regia: Claudio Norza
Cast: L. Francesconi, G. Commare, J. Gjura, G. Masciale, R. Niceforo

Trama

Dodici mesi dopo l’inizio della storia d’amore tra Marta e Arturo, i due ragazzi si lasciano. Se è vero che in amore gli opposti si attraggono, Marta è dell’idea che “alla fine si lasciano” e per il momento non ha intenzione di trovarsi un nuovo fidanzato, ma vuole solo continuare a condurre la sua
esistenza con la positività e l’entusiasmo che la contraddistinguono nonostante la sua malattia. Molto presto però conosce Gabriele, un ragazzo dolce e affettuoso, divertente e non molto sicuro di se stesso, che di lavoro fa il disegnatore e che attira subito il suo interesse. Marta però prima d’impegnarsi in un nuovo rapporto d’amore, preferisce buttarsi definitamente alle spalle la sua vecchia storia con Arturo. Così mentre Gabriele si trasferisce temporaneamente a Parigi, Marta, anche grazie all’aiuto dei suoi inseparabili amici, Federica e Jacopo, cerca di fare chiarezza nel suo cuore. Ma proprio nel momento in cui decide di aprirsi e farsi coinvolgere dalla storia con Gabriele, il ragazzo in preda alla gelosia, cade in un imperdonabile passo falso che li farà allontanare. Quando tutto sembra andare per il verso sbagliato, una notizia inaspettata sposterà subito l’attenzione di Marta: l’ospedale ha trovato un donatore compatibile.

Recensione

Stravagante, colorato, pop. È il mondo di Marta, la protagonista imperfetta, svagata e surreale, affetta da una malattia rara, che abbiamo imparato a conoscere in “Sul più bello”, la prima parte di una trilogia scritta da Roberto Proia e destinata, almeno a giudicare dall’apprezzamento di critica e pubblico, a segnare un nuovo passo nel teen drama di casa nostra. Ironico, brillante e con una regia, quella dell’esordiente Alice Filippi, che ne valorizzava le atmosfere a metà tra fumetto e favola. Il regista entra nel progetto rispettando quel mix di pop, favola e gag da cartoon che hanno fatto il successo di “Sul più bello”. Il film nel complesso è la riconferma di una ricetta vincente, tra continuità con la tradizione del genere e spinte innovative, operazione che agli americani riesce particolarmente bene da anni. Ad affiancarla tornano gli amici di sempre Federica (Gaja Masciale) e Jacopo (Jozef Gjura), che in questa seconda parte della trilogia avranno più spazio;. “Ancora più bello” ribadendo nel complesso la buona riuscita di un’operazione che rischiava di deludere le aspettative create con un primo brillante capitolo. Il cambio in cabina di regia si avverte, ma non al punto da inficiare i risultati fino ad ora raggiunti, ridando linfa al genere del teen drama nel panorama italiano. L’intuizione della nuova regia di Claudio Norza, che raccoglie l’eredità dell’esordiente Alice Filippi, è quella di inserirsi nel progetto in punta di piedi garantendo una continuità di toni e scelte estetiche. Ludovica Francesconi torna nei panni dell’eroina protagonista e ancora una volta si conferma un concentrato di raffinatezza e senso artistico.

Data

07/10/2021
11/10/2021

Orario

- Giovedì: 18.30 - 21.15
- Lunedì: 16.15 - 18.30 - 21.15

Genere

Commedia

Durata

112 minuti

In abbonamento

Fuori abbonamento

La frase

Marta: ”Stanno arrivando i polmoni per me, vi proibisco di avvertire Gabriele!”